domenica 10 aprile 2011

La mia Fiera del Libro di Bologna 2011



Prendo a simbolo della mia visita alla Fiera del Libro di Bologna di quest'anno questa bella illustrazione (mi spiace ma non so di chi è!)...sono arrivata e volata via in un soffio!
La Mostra degli Illustratori era come al solito ricca di spunti. Quest'anno mi è particolarmente piaciuto l'allestimento della mostra dedicata agli illustratori dellla Lithuania, se volete saperne di più potete visitare i blog di Anna Castagnoli lefiguredeilibri e di Silvia Santirosi (nell'articolo di Anna trovate anche altri riferimenti). Molto bella l'idea di chiudere i lavori in tante finestre bianche. Quando sono arrivata lunedì mattina all'apertura della mostra erano tutte chiuse...sembrava un grande quadro astratto. Naturalmente, come mi succede ultraspesso, non essendo una fotografa, mi sono guardata la mostra senza pensare una volta a fare qualche foto! che frana!...


Ho ricordato di fare qualche foto in questo stand i cui libri mi piacevano e avrei voluto comprare. Questa bellissima Biancaneve di Benjamin Lacombe mi ha ricordato i libri che avevo da bambina, illustrati da Adrienne Ségur (chi la ricorda? io l'adoravo!)

Quando vado a Bologna mi fermo in un agriturismo appena fuori città, in mezzo al verde, e nei momenti liberi mi piace passeggiare nei dintorni...
Come vedete si respira aria di primavera


Nel bosco vicino ho incontrato una bellissima quercia di circa tre secoli molto imponente


Durante la passeggiata troviamo una poiana sul prato...il proprietario dell'agriturismo ci dice che è la seconda nella settimana...un piccolo mistero. Mia figlia molto colpita l'ha voluta fotografare.


Chiudo questa mia personale visione di Bologna nel momento della Fiera del Libro con questa immagine del Muro degli Illustratori (ormai diventato lunghissimo) dove ho appuntato il mio biglietto da visita ...mi ero tenuta nelle dimensioni..ho fatto male! al ritorno il primo giorno era già sommerso...

Prima di partire il mio pensiero va a tutte le cose che non sono riuscita a fare, naturalmente per due giorni che mi fermo, cerco di fare "il massimo possibile, ...soprattutto mi spiace non avere avuto il tempo di fare una scappata a Rimini a vedere la mostra della mia amica Antonietta di arteamorefantasia e a Modena a salutare un'altra amica, Giusy...
Le saluto da qui, e saluto anche tutti gli amici illustratori (per me the best!) che invece riesco a incontrare solo in Fiera ...e la Direttrice della Biblioteca di Sanremo che incontro più a Bologna che a casa mia!!!...auguro a tutti un anno creativo e un arrivederci all'anno prossimo!
A presto Bologna, a presto amici!